Organi di gestione

Il Progetto si svolge sotto la guida di tre organismi di gestione e controllo:

  • Lo Steering Committee, che monitora sui progressi del Centro;
  • Il Comitato Scientifico, che implementa i contenuti scientifici del Centro;
  • I Gruppi di Coordinamento, che supportano il Centro nel raggiungimento degli obiettivi.

Steering Committee

Lo Steering Committee è presieduto dall’Ambasciatore Italiano a Yerevan, S.E. Vincenzo Del Monaco, quale più alto rappresentante della Repubblica Italiana in Armenia, ed è composto da alti rappresentanti governativi e universitari dei due Paesi coinvolti nel Progetto (Italia e Armenia). Il compito dello Steering Committee è quello di monitorare sui progressi del Centro ed indirizzarne le attività affinché possano essere di beneficio per il Paese e la comunità.

Lo Steering Committee è composto da:

  • S.E. Ambasciatore Vincenzo Del Monaco (Presidente dello Steering Committee);
  • V.M. Narine Khachaturyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Pietro Pipi, AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo;
  • Marco Abbiati, Università di Bologna;
  • Lena Terzikyan e Artur Hakobyan, Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Armenia (in alternanza);
  • Hasmik Manukyan, Ufficio per l’Alto Commissariato per gli Affari della Diaspora dell’Ufficio del Primo Ministro della Repubblica di Armenia;
  • Armen Minassian, Comitato per lo Sviluppo Urbano della Repubblica di Armenia;
  • Yeghiazar Vardanyan, Università Nazionale di Architettura e Costruzioni dell’Armenia;
  • Aram Isabekyan, Università Statale di Belle Arti di Yerevan.

Comitato scientifico

Il Comitato Scientifico è presieduto da Mariangela Vandini, docente dell’Università di Bologna e Direttore Scientifico di Progetto, ed è composto da componenti tecniche e scientifiche di entrambi i Paesi coinvolti nel progetto. Il ruolo del Comitato Scientifico è implementare le attività del Centro perseguendo valori scientifici, affinché il Centro possa essere continua fonte di contenuti di qualità.

Il Comitato Scientifico è composto da:

  • Mariangela Vandini, Direttore Scientifico (Presidente del Comitato Scientifico);
  • V.M. Narine Khachaturyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • AICS – Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo;
  • Marco Pretelli, Manager Scientifico per il restauro architettonico;
  • Alessandro Iannucci, Manager Scientifico per la comunicazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale;
  • Gaiane Casnati, architetto esperto in patrimonio per la realizzazione di un manuale sulla qualità di progetto ed esperto nella preparazione di un’analisi dei prezzi;
  • Ani Avagyan, Direttrice del Centro;
  • Gayane Babayan, Coordinatrice del Centro;
  • Gohar Hovakimyan, Segretario – Interprete del Centro;
  • Tania Chinni, project manager.

Gruppi di coordinamento

I Gruppi di Coordinamento rappresentano le unità operative più direttamente coinvolte nel raggiungimento degli obiettivi di progetto. Sono costituiti da esperti locali (Direttrice, Coordinatrice e Segretaria/interprete del Centro) e in internazionali (Direttore Scientifico, Managers Scientifici, project manager) e da esperti e invitati coinvolti in qualità di consulenti. Per ogni attività, quindi, è stato costituito uno specifico Gruppo di Coordinamento, in grado di far fronte supporto operativo e intervenire in maniera efficace in caso di criticità.

 I Gruppi di Coordinamento sono composti da:

Gruppo di Coordinamento B

  • Narine Khachaturyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Mariangela Vandini, Direttore Scientifico;
  • Ani Avagyan, Direttore del Centro;
  • Gayane Babayan, Coordinatore del Centro;
  • Tania Chinni, project manager.

Gruppo di Coordinamento C 

  • Marco Pretelli, Manager Scientifico per il restauro architettonico;
  • Nune Petrosyan, Comitato per lo Sviluppo Urbano della Repubblica di Armenia;
  • Gaiane Casnati, architetto esperto in patrimonio per la realizzazione di un manuale sulla qualità di progetto ed esperto nella preparazione di un’analisi dei prezzi;
  • Ani Avagyan, Direttrice del Centro;
  • Gayane Babayan, Coordinatrice del Centro;
  • Marina Bunatyan, Università Nazionale di Architettura e Costruzioni dell’Armenia;
  • Tania Chinni, project manager.

Gruppo di Coordinamento D 

  • Mariangela Vandini, Direttore Scientifico;
  • Narine Khachaturyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Ani Avagyan, Direttrice del Centro;
  • Anna Aktaryan, Coordinatrice del Centro;
  • Tania Chinni, project manager.

Gruppo di Coordinamento E 

  • Alessandro Iannucci, Manager Scientifico per la comunicazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale;
  • Hayk Mkrtchyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Ani Avagyan, Direttrice del Centro;
  • Gayane Babayan, Coordinatrice del Centro;
  • Tania Chinni, project manager.

Gruppo di Coordinamento F 

  • Alessandro Iannucci, Manager Scientifico per la comunicazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale;
  • Hayk Mkrtchyan, Ministero dell’Educazione, della Scienza, della Cultura e dello Sport della Repubblica di Armenia;
  • Ani Avagyan, Direttrice del Centro;
  • Gayane Babayan, Coordinatrice del Centro;
  • Gohar Hovakimyan, Segretaria/interprete del Centro;
  • Tania Chinni, project manager.