Online Webinar: Preservare i quartieri storici nelle città globali contemporanee

In un’epoca nella quale le Città Storiche sono sottoposte a pressioni tese a trasformarle radicalmente per rispondere ad esigenze nuove, di respiro globale, qual è il significato del preservare i quartieri tradizionali? Qual  è il rapporto con la sostenibilità, a cui tutti, (amministrazioni, comunità locali e tecnici) dicono di voler tendere? Quali sono gli apporti che le carte internazionali possono dare in questi processi? Quali sono i benefici per comunità e stakeholders? Quali esempi possono essere considerati significativi? Esperti internazionali e armeni riflettono sul tema nella cornice di questo webinar organizzato dal Rochemp Center.

Gaianè Casnati, Introduzione e moderazione del webinar, Università di Bologna

Mariangela Vandini, Presentazione del progetto ROCHEMP, Direttore scientifico di ROCHEMP Progetto, Università di Bologna

Ani Avagyan, Presentazione del centro ROCHEMP, Direttore del Centro ROCHEMP, ICOM Armenia

Danuta Kłosek-Kozłowska, La conservazione della città storica nella carta e nei documenti internazionali, ICOM-CIVVIH Europa centrale e orientale

Marco Pretelli and Alessia Zampini, Conservare i quartieri e la città storica. Un obiettivo sostenibile?, Università di Bologna

Maria Cristina Giambruno, Conservare i quartieri tradizionali. Strumenti e metodi, Politecnico di Milano

Raffaella Simonelli, Conservare i quartieri tradizionali. Strumenti, metodi, esempi, Politecnico di Milano

Sarhat Petrosyan, Ripensare i paesaggi urbani in Armenia: Conservare il quartiere N°33 (Firdusi) di Yerevan, Urbanlab

Discussione pubblica.