Università di Bologna



Il Dipartimento di Beni culturali, vanta una consolida e importante tradizione di studi nell’ambito dei beni culturali. Il Dipartimento, che si trova presso il Campus di Ravenna, riunisce studiosi e gruppi di ricerca di provenienza diversa in una prospettiva comune e trasversale incentrata sui beni e le tradizioni culturali, le culture dei popoli, il patrimonio culturale e ambientale; una consapevole e critica indagine degli ambiti umanistici, che si coniugano con studi antropologici, socio‐economici, politologici, tecnici, scientifici e informatici in un ambiente di lavoro condiviso e orientato alla conoscenza, tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.
Per il Progetto “ROCHEMP-ARMENIA”, il Dipartimento di Beni Culturali funge da coordinatore delle competenze e professionalità messe a disposizione dall’Università di Bologna.

Il Dipartimento di Architettura svolge attività di ricerca, sperimentazione progettuale e formazione nei campi dello studio architettonico e urbano, della pianificazione spaziale e del governo del territorio, delle politiche urbane, della conservazione e dell’intervento sul patrimonio costruito e naturale, dell’interpretazione storico‐critica dell’architettura e della città. È una delle strutture di ricerca di punta in Italia nel campo delle discipline della città e del territorio, inserito in una solida rete internazionale di “centri di eccellenza” e aperto a forme di cooperazione con attori istituzionali e sociali a livello locale, nazionale e internazionale. Il Dipartimento di Architettura interviene nel Progetto “ROCHEMP-ARMENIA”, attraverso le competenze e conoscenze dei suoi esperti nel campo della diagnostica e della progettazione del restauro architettonico.

Il Dipartimento di Storia Cultura e Civiltà svolge attività formative e di ricerca scientifica nel campo delle discipline e delle metodologie antropologiche, archeologiche, geografiche, storiche e storico‐religiose, dall’antichità all’età contemporanea, tra oriente e occidente. L’ attività di ricerca e la correlata attività didattica sono impostate, affrontate e svolte con particolare attenzione a forme di interdisciplinarità e improntate allo sviluppo e mantenimento di relazioni internazionali, sia per i docenti che per gli studenti. Il Dipartimento è il primo in Italia ad ospitare un insegnamento di “Lingua e Letteratura Armena / Cultura e Lingua Armena” (istituito nel 1973), che promuove attività di collaborazione e scambio con studiosi della Repubblica d’Armenia. Nel Progetto “ROCHEMP-ARMENIA”, interviene per favorire la reciproca conoscenza e iterazione tra i due Paesi Partners.

Il Centro di Studi Avanzati per il Turismo, istituito presso il Campus di Rimini dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, unisce la ricerca e l’alta formazione nel campo del turismo. Realtà istituzionale unica del suo genere in Italia, conta fra i suoi collaboratori anche ricercatori e docenti provenienti da altri Dipartimenti dell’Università di Bologna. L’obiettivo del CAST è di trattare il turismo come un campo di studi caratterizzato da diversi approcci disciplinari. Il CAST propone iniziative integrate comuni connettendo gli aspetti economici, aziendali, statistici, socio‐politici, storici, geografici, giuridici ed istituzionali del settore turistico.